ArcheoEchi – VR Experience

ArcheoEchi è un’applicazione innovativa di realtà virtuale che restituisce un’esperienza immersiva dell’antica cattedrale medievale di Montecorvino (Volturino FG), di cui attualmente si conservano solo le fondamenta. Grazie alle moderne tecniche di audio tridimensionale, è possibile riascoltare la sua acustica originale, vivendo un vero viaggio nel tempo multisensoriale in prima persona. Cio’ rende di fatto ArcheoEchi una delle prime esperienze virtuali di ArcheoAcustica.

Il team di Auraltech si è servito dell’indispensabile supporto scientifico dell’equipe di archeologi del dipartimento di studi umanistici dell’Università di Foggia e dell’AudioLab della University of York (Uk). Questo conferisce ad ArcheoEchi un rigore di affidabilità storica e tecnologica di primo livello. Inoltre, non sarebbe stato possibile realizzare ArcheoEchi senza il prezioso contributo di Francesco Cardillo, per il suo aiuto esperto sulla sintesi dell’acustica, dell’ensemble di musica medievale Follorum, per la loro profonda conoscenza del patrimonio musicale medievale, di Marcello Strinati, per la sua raffinata abilita’ di attore e rievocatore storico, ed infine di Valerio Quartullo e Aurora Meneo, per il loro fondamentale supporto alla modellazione 3D.

Le prime dimostrazioni pubbliche di ArcheoEchi sono avvenute presso il sito di Montecorvino e presso il Centro di Ricerca Musicale CIRMMT di Montréal (CA), riscuotendo entusiasmo e interesse da parte sia del pubblico che della comunità scientifica.

ArcheoEchi è stata oggetto del paper AES E-Library » ArcheoEchi — a virtual reconstruction of a medieval cathedral in Southern Italy presentato alla 149esima conferenza dell’Audio Engineering Society.

 

Il progetto ArcheoEchi è stato finanziato dal bando PIN – Pugliesi Innovativi.